Marzo 5, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“La musica è il mio spazio sicuro per parlare dei sentimenti dietro le mie esperienze.”

“La musica è il mio spazio sicuro per parlare dei sentimenti dietro le mie esperienze.”


Rita prega La cantante è una presenza fissa negli eventi più belli della scena delle celebrità, sempre abbagliante con i suoi look mozzafiato sul tappeto rosso, e il suo ultimo album “You & I” non smette di aumentare il numero di ascoltatori grazie alla sua vitalità. E canzoni sincere. È senza dubbio la persona perfetta per apparire nell’ultima collezione di moda ispirata alla Pepe Jeans Night di Londra. Si è vestito con i suoi abiti migliori non solo per la campagna del marchio, ma anche per raccontarci i suoi prossimi progetti, soprattutto dopo essersi avvicinato alla musica latina in collaborazione con Tiago TPZ, mentre stava per uscire un film in cui recita per la Regina del Hearts e si sono sposati qualche mese fa.

Solo pochi mesi fa hai pubblicato il tuo nuovo album “You and I”. Sei soddisfatto dell’accoglienza che hai avuto?

C’è così tanto amore, passione ed emozione nell’album. È molto personale e rivela i diversi modi in cui mi sono sentito durante il mio viaggio attraverso la vita e l’amore. È anche la prima volta che scrivo o co-scrivo tutte le canzoni dell’album. Mi piace essere come un libro aperto con la mia musica e connettermi con i miei fan in questo modo. Quindi sì, l’accoglienza riservata dai fan al mio nuovo album mi ha reso molto emozionato e felice. Sono orgoglioso di essere riuscito a connettermi con loro in un modo più personale.

L’album ti invita a ballare e divertirti. È questo ciò che ti ha ispirato mentre lo scrivevi?

Ci sono molte canzoni nell’album che sono senza dubbio allegre, divertenti e ti invitano a ballare, come nel caso di “Prazing You” con Norman Cook, “You Only Love Me” o “Notting Hill”. Ma ci sono anche film più riflessivi e lenti, come “Girl in the Mirror”, che è un omaggio a me stessa da giovane, e “Shape of Me”, che è un inno a mia madre. Tutte le canzoni dell’album sono state ispirate dalla mia esperienza personale, perché in realtà è iniziato come una piccola nota. Mi piace che le persone si sentano sicure ascoltando la mia musica, ma anche sicure di sentirsi libere.

READ  Last Call: questi giochi lasceranno Xbox Game Pass oggi

Anche la collezione “The London After Hours” di Pepe Jeans, che hai fotografato, si ispira a feste e locali… Sei un animale da festa?

Mi è sempre piaciuto stare fuori fin da quando ero adolescente. E non credo che lascerei mai morire quella ragazza. Non arriverò al punto di dire “Mi sono appena sposato” e far finta che non mi comporterò mai come quella ragazza, perché lo farò sempre. Mi piace fare festa e divertirmi.

Se dovessi scegliere un look della collezione Pepe Jeans con cui uscire, quale sarebbe? E il capo che sicuramente indosserai il prossimo Natale?

Canotta con paillettes in ogni caso. Lo indosserei in modo più casual con jeans e giacca. Per un look festoso, indossa tacchi alti e gioielli scintillanti.

Per gentile concessione di Pepe Jeans

Hai alcuni progetti cinematografici in attesa di uscita, come “Descendants: The Rise of Red”, in cui interpreti la Regina di Cuori. Com’è stato interpretare un personaggio così iconico?

Esperienza straordinaria. Non è il personaggio più carino, è un po’ cattiva, ma è stato molto divertente interpretarla. Lavora anche con Brandi Norwood, che interpreta Cenerentola.

E parlando di musica. Una delle tue uscite più recenti è stata “I’ll Be Here”, quindi ti sei avvicinato alla musica latina con Thiago PZK nella canzone. Quale artista latino ascolti solitamente e con chi ti piacerebbe lavorare?

Ci sono molti artisti latini che adoro ascoltare. Ma se dovessi sceglierne una, sarebbe Rosalia. Adoro semplicemente tutto di esso. Collaborare insieme sarebbe un sogno diventato realtà.

Qual è il futuro di Rita Ora?

Per me la musica è sempre stata una fuga emotiva. L’ho scoperto quando ero bambina e ho interpretato Cenerentola in una recita nella mia scuola. È stata la prima esibizione che ricordo, e forse in quel momento ho capito quanto fosse potente la musica. Ad oggi, rimane uno spazio sicuro per parlare dei sentimenti dietro le mie esperienze.

Un augurio per il 2024?

Continuo a trascorrere del tempo con le persone che amo e continuo a lavorare su cose che mi fanno sentire bene e ispirato.

Colpo del volto di Neria Panicello

Nerea Panicello è un’esperta di musica, serie e social network. Non c’è una canzone pop che non sia stata suonata con le cuffie che indossa sempre, un Grammy Awards o un MTV VMA a cui non abbia fatto una cover dal vivo, o un festival a cui non voleva andare. Né il fantasy (serie o film) di Netflix o HBO Max non è ossessionato dal suo cast e non scova tutte le teorie dei fan. Non c’è video di Instagram o video virale di TikTok che non abbia ottenuto un “ike”. La sua cartella di salvataggio IG è piena di idee per la creazione di contenuti.

Il suo momento preferito della giornata lavorativa è quando si siede di fronte all’artista o al performer di turno per fargli delle domande o per una delle video sfide di COSMOPOLITAN. Ha intervistato cantanti come Lola Índigo, Rauw Alejandro, Camilo e la band Morat. E anche ad attrici come Claudia Jessie (‘Bridgerton’), Kristen Stewart o Maisie Williams. Anche se ricorderà sempre i suoi fantastici cinque minuti con i Jonas Brothers.

Nerea si è laureata in Giornalismo presso l’Università Rey Juan Carlos nel 2018. Prima di indossare il cappello, ha svolto uno stage nel 2017 presso la rivista Ana Rosa Quintana. Fa parte di Cosmopolitan dal 2018. Attualmente sta terminando il suo master in Giornalismo Digitale e Nuovi Profili presso l’Università Rey Juan Carlos. Nel tempo libero prende lezioni di linguaggio musicale e di batteria per continuare a mostrare ciò che non appare nelle canzoni.

READ  Il Ryzen 9 7950X3D è sceso a $ 629 negli Stati Uniti

Ha sei anni di esperienza, avendo sviluppato argomenti per edizioni “stampate”, quotidianamente in digitale e ricoprendo il ruolo di community manager in numerose occasioni.