Aprile 16, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’ex ufficio di Steve Jobs è fermo nel tempo da 15 anni

L’ex ufficio di Steve Jobs è fermo nel tempo da 15 anni

Apple Park ha aperto le porte ai dipendenti dell’azienda nel 2017, ma prima di allora il centro nevralgico di Apple era negli uffici più che in altri. classico Da Infinite Boulevard Cupertino Lube. È stato tra quelli in cui Steve Jobs ha catapultato l’azienda grazie a iMac, iPod, iPhone e iPad insieme a tutto il suo team di ingegneri, designer e sviluppatori.

Questo è il motivo per essere in quegli uffici Qualcosa che è stato appena toccato dalla morte di Steve Jobs nel 2011: la sua scrivania. Apprezzato da molti, temuto dai dipendenti, è diventato una cosa eterna per quegli uffici. Nemmeno Tim Cook voleva cambiarlo.

I migliori testi di Apple di sempre

Ufficio congelato nel tempo

Lo ha detto lui stesso l’attuale CEO di Apple in un’intervista che ha rilasciato Per società veloce Nel 2015, quando è stato chiesto da un intervistatore che ha visto un poster di Steve Jobs accanto alla sua scrivania. La curiosità ha ucciso il gatto e Tim Cook è stato onesto nella sua risposta: Non so ancora cosa voglio fare Con questa posizione e quindi non è entrato per toccare nulla.

Le uniche volte in cui qualcuno entrava in questo ufficio era quando la famiglia Jobs si fermava davanti alle scrivanie di Infinite Loop. Laurene Powell-Jobs ha raccolto alcuni dei disegni della famiglia dal suo ufficio e Tim ha mostrato una delle sue figlie, Eve, intorno alla scrivania per vedere alcuni dei disegni che aveva disegnato sulla lavagna all’interno di quelle quattro mura.

READ  SteamWorld Dig 2, un gioco gratuito su GOG e Steam per un tempo molto limitato

Ma a parte le visite di famiglia per guardare o raccogliere cose, Tim continua a non toccare nient’altro. Nelle sue stesse parole:

“All’inizio non volevo entrare. Era molto. Ora apprezzo molto farlo, anche se non lo faccio molto. Non so cosa faremo con questo ufficio , non lo so. Non volevo trasferirmi lì, Steve è qualcuno che non può rimediare e non vedo niente entrare in quell’ufficio, il tuo computer è ancora lì, la tua scrivania non ha t spostato e ci sono alcuni libri. […] Non lo so. Il tuo nome deve rimanere su questa porta. È come dovrebbe essere. Questo è quello che sento giusto

Sicuramente un posto che pochissime persone possono raggiungere e ora ancora meno. Chi potrebbe aprire quel Mac e vedere da solo il sistema desktop di Steve Jobs, il suo modo di organizzare i file e le app che usava, non credi?

all’Applesphere | ‘Ho continuato a investire più soldi’: la Pixar sta vivendo un incubo storico che Steve Jobs avrebbe potuto trasformare in un successo

all’Applesphere | Steve Jobs ha “ingannato” tutti nel 2007 con il suo iPhone, ma sono stati veloci a risolverlo

Vedi tutte le recensioni su https://www.applesfera.com