Maggio 25, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L'inflazione nel Regno Unito rimane al 4% a gennaio;  I prezzi dei prodotti alimentari compensano l’aumento dell’energia

L'inflazione nel Regno Unito rimane al 4% a gennaio; I prezzi dei prodotti alimentari compensano l’aumento dell’energia

I dati ufficiali pubblicati mercoledì mostrano che il tasso di inflazione in Gran Bretagna si è stabilizzato al 4% a gennaio, poiché i prezzi più bassi dei prodotti alimentari hanno contribuito a compensare l’aumento dei costi energetici.

Questo numero è stato migliore del previsto, con molti economisti che si aspettavano che l’inflazione aumentasse modestamente fino a circa il 4,2%.

L’Ufficio nazionale di statistica ha indicato che il contributo maggiore al calo del numero è stato il calo dello 0,4% dei prezzi alimentari per un mese, il primo da settembre 2021.

La Banca d’Inghilterra è riuscita a mantenere l’inflazione al di sotto del livello più alto degli ultimi quattro decenni, ovvero oltre l’11%, e il tasso di interesse di riferimento è gradualmente aumentato da quasi zero al 5,25%, dalla fine del 2022 fino all’agosto dello scorso anno.

I mutuatari sperano che la prossima azione sarà quella di abbassare il rapporto, e di farlo presto. Ma le ultime previsioni della banca mostrano che l’inflazione rimarrà al di sopra dell’obiettivo per gran parte di quest’anno e del prossimo, e che l’aumento dei salari, un fattore importante nell’aumento dei prezzi, sarà troppo elevato per poter essere calmato.

I dati di giovedì potrebbero mostrare che l’economia britannica entrerà in recessione, seppur modestamente, alla fine del 2023, ovvero due trimestri consecutivi di crescita negativa.

Andrew Bailey, governatore della Banca d'Inghilterra, ha dichiarato mercoledì davanti a una commissione parlamentare che, se la recessione verrà confermata, probabilmente sarà di breve durata.

“Andando avanti, e penso che questo sia ancora più importante in un certo senso, ora stiamo vedendo alcuni segnali di ripresa a partire da alcuni studi, per esempio”, ha detto.

READ  Amazon sta ricevendo critiche per aver offerto agli influencer solo $ 25 per video

Qualunque siano i risultati di giovedì, poche persone si aspettano che la crescita abbia un grande peso nel periodo che precede le elezioni generali, che si terranno entro la fine dell'anno. Ciò costituisce motivo di preoccupazione per il partito conservatore al governo, che secondo i sondaggi d'opinione è molto indietro rispetto al partito laburista d'opposizione nel voto, che sarà programmato dal primo ministro britannico Rishi Sunak.