Aprile 25, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Oscar 2024: chi sono le attrici più nominate della storia?

Oscar 2024: chi sono le attrici più nominate della storia?

Meryl Streep, Katharine Hepburn, Bette Davis e Geraldine Sue Page sono tra le attrici con il maggior numero di nomination agli Oscar.

Dopo un anno di produzioni strepitose, film e spettacoli che hanno sorpreso tutti, questa domenica una nuova edizione di Oscar. La cerimonia di premiazione, diventata una delle celebrazioni più importanti di Hollywood, mette in risalto i migliori talenti del settore. Tuttavia, nel corso degli anni, alcune attrici sono rimaste nella storia del cinema grazie alle loro numerose interpretazioni e nomination.

Le celebrità in cima alla classifica sono celebrità dalle molteplici sfaccettature Meryl Streep. Interprete di Miranda Priestly ne Il diavolo veste Prada (2006), ha iniziato la sua carriera negli anni '70 e da allora è diventata una delle attrici più apprezzate di Hollywood. Tanto che l'americano si distingue con 21 nomination.

Meryl Streep è l'attrice con più nomination nella storia dell'Academy (Reuters/Mike Blake)

Tra questi, è riuscita a conquistare la statua in tre occasioni: ha ricevuto la sua prima statuetta come migliore attrice non protagonista nel 1980 con il film “Kramer vs. Kramer” e poi è riuscita a farlo come migliore attrice in “La scelta di Sophie” (1983). ) e “La Lady di ferro.” (2012).

Appare il secondo Katharine HepburnNel corso di più di sessant'anni, ha ottenuto 12 nomination agli Oscar. La prima nomination per l'americana fu nel 1934 e un'altra nel 1982. Nello specifico, in quelle occasioni riuscì a conquistare la statuetta.

Katharine Hepburn è la seconda attrice più nominata, essendo apparsa 12 volte agli Academy Awards (Credito: Glasshouse Images/Shutterstock)

Oltre ad essere la seconda attrice a ricevere il maggior numero di nomination, Hepburn è la prima vincitrice del Golden Figurines. Ha realizzato quattro film nella sua carriera, incluso il suo talento in Morning Glory (1933), Indovina chi viene a cena (1967), Il leone d'inverno (1968) e Sul lago dorato (1982). . Tutte sono state premiate come attrice protagonista.

READ  Lo chef del ristorante italiano preferito di Taylor Swift a New York apre un locale a Fort Lauderdale

Poi segue Bette Davis. L'attrice, che iniziò la sua carriera a Broadway, fece il salto nel mondo del cinema nel 1930. Due anni dopo ricevette la sua prima nomination, e da allora ha gareggiato altre nove volte per la statuetta. Di questo totale, tutto come migliore attrice, è riuscita a vincere due premi per “Prisoner of Desire” (1935) e “Dangerous” (1936).

Bette Davis, un'attrice che ha iniziato la sua carriera a Broadway, ha 10 nomination agli Oscar

Il prossimo sulla lista è Geraldine Sue paginaO conosciuto anche come Jerry. Con otto nomination agli Oscar, è riuscito a vincere la statua solo una volta. L'ultimo era magico e lei è stata presa per il suo ruolo in esso “Ritorno a Abbondanza” (1985).

Glenn Close ha otto nomination per il premio (Reuters/Mario Anzoni)

Un altro è un caso Glenn Close. L'attrice americana è stata nominata per il premio otto volte, ma non è mai riuscita a vincerlo. L’ultima volta è stata nel 2021 per “Hillbilly, a Rural Elegy” e l’hanno paragonato addirittura a un Leonardo Dicaprioche aveva perso altre sei nomination prima di vincere per The Revenant (2015).

Anche un'altra figura del settore ha considerato deludenti le sue possibilità Amy AdamsCon 6 nomination. La sua prima nomination è stata nel 2006 ed è riuscito a distinguersi per il suo ruolo secondario in Junebug. Successivamente ha raggiunto lo stesso livello grazie al suo talento in film come: “Il dubbio” (2009), “The Fighter” (2010), “The Master” (2012) e “Deputy of Power” (2019).

Amy Adams ha 6 nomination, la prima delle quali risale al 2006

In un altro strano caso, c'è un altro gruppo di attrici. Bette Davis E Greer Garson Sono riusciti a essere nominati cinque volte di seguito. Davis lo fece tra il 1938 e il 1942, mentre Garson lo fece tra il 1941 e il 1945.

READ  Recensione: Dakota Johnson porta la luce moderna sulla "persuasione"

Alla cerimonia di quest'anno, diverse attrici competono per vincere la statuetta come migliore attrice. Tedesco Sandra Holler (Anatomia di una caduta), Emma Stone (Povere creature), Annette Bening (Naiade), Carey Mulligan (Insegnante) E Giglio Gladstone (Assassini della luna) sono i principali candidati. Se quest'ultima riceverà il premio, diventerà la prima nativa americana a farlo. Donne di talento che hanno dato le loro migliori interpretazioni sul grande schermo.