Febbraio 5, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Shilton avanza ai quarti di finale e si consolida come annuncio in Australia | Giro dell’ATP

Ben Chilton continua a plasmare il campionato della sua vita al Melbourne Park. Nel suo secondo tabellone principale del Grande Slam, il 20enne americano si è assicurato un posto nei quarti di finale dell’Australian Open lunedì battendo il connazionale JJ Wolf 6-7(5), 6-2, 6-7(4 ). ), 7-6 (4), 6-2 in tre ore e 47 minuti.

La classifica ATP di Pepperstone al numero 89 nell’evento è arrivata con un record di 0-1 nei tornei del Grande Slam, ma ha già vinto tante partite in queste due settimane quante ne ha vinte durante la sua carriera nell’ATP Tour. Dopo aver lasciato in trasferta il cinese Zhizhen Zhang, il cileno Nicolás Jarry e il locale Alexei Popyrin, lunedì si è sbarazzato di un avversario molto pericoloso che ha vinto i suoi ultimi otto set del torneo.

Era difficile prevedere un vincitore in questo duello poiché entrambi erano giocatori emergenti chiave nel sorteggio in Australia considerando che si sarebbero incontrati per la prima volta a qualsiasi livello. Ma è stata la star di #NextGenATP Shelton a prevalere nonostante fosse leggermente indietro in esperienza contro il suo avversario di 24 anni e nonostante avesse preso parte al suo primo torneo all’estero.

Ma per quanto riguarda la vittoria in cinque set e il recupero da 0-1 e 1-2 nei set, i numeri mostrano una prestazione impressionante del mancino nato ad Atlanta. Oltre a salvare le due palle break affrontate nel match, ha segnato quattro break, ha totalizzato 22 punti in più del suo avversario e ha centrato 64 bersagli (23 servizi diretti).

Potrebbe piacerti anche: Rublev salva 2 match point contro Rune e torna ai quarti di finale in Australia

READ  11 anni per una delle immagini più iconiche della NBA

Due settimane fa a Melbourne non ha ottenuto vittorie nel Gruppo E. Ora ne ha due: il primo turno contro Zeng, e ora contro Wolfe, che per inciso lo aiuta a raggiungere un record di 8-4 per la sua carriera nell’ATP Tour.

Questo risultato lo rende un quarto di finale degli Stati Uniti al torneo, unendosi a Sebastian Korda che sfiderà Karen Khachanov per un posto in semifinale. Chilton afferma inoltre che lunedì prossimo comparirà almeno al numero 43 della classifica Pepperstone ATP, la più alta della sua carriera.

In questa parte della classifica un anno fa Chilton era fuori dai primi 500 della classifica mondiale. Dodici mesi dopo, è diventato la rivelazione degli Australian Open. E il suo prossimo rivale uscirà dal confronto tra il connazionale Tommy Paul e lo spagnolo Roberto Bautista Agut.

Lo sapevate…?
Ben Shelton è il primo americano a raggiungere i quarti di finale di un Grande Slam prima dei 21 anni, dai tempi di Andy Roddick a Wimbledon nel 2003.