Febbraio 28, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questa è la struttura umana più visibile dallo spazio (non è la Grande Muraglia Cinese): insegnami la scienza

Questa è la struttura umana più visibile dallo spazio (non è la Grande Muraglia Cinese): insegnami la scienza

Ti sei mai chiesto se puoi vedere qualche caratteristica dell'umanità dallo spazio? La risposta è sì, e questa non è la Grande Muraglia Cinese, né alcun edificio creato con l'alta tecnologia. La risposta ti sorprenderà, ha detto un astronauta.

Nel corso dell'esistenza dell'umanità, è stato responsabile della creazione di magnifici edifici che sono stati tramandati di generazione in generazione fino ai giorni nostri, così magnifici che alcuni di essi possono essere osservati anche dallo spazio.

Abbiamo monumenti di edifici colossali, come antiche civiltà colossali che furono dimenticate, storie come l'imponente Torre di Babele e persino strutture che esistono ancora oggi, come la Grande Muraglia cinese o le piramidi d'Egitto. Tuttavia, nessuna di queste strutture è la più grande che si possa vedere dallo spazio.

Ma, Qual è l'edificio più grande visibile dallo spazio?

Molti potrebbero pensare che si tratti di una struttura che arriva fino al cielo, ma la realtà è che questa struttura ha una superficie di circa 30mila ettari, si trova nel sud della penisola iberica ed è visibile dallo spazio , sia dagli astronauti che dal satellite. Che ruota attorno alla Terra.

Naturalmente stiamo parlando delle serre di Almería, struttura situata in una comunità spagnola chiamata Andalusia. Queste serre sono conosciute localmente come “Terra degli agricoltori” e “Frutteto d'Europa”.

Questi terreni agricoli hanno la più grande concentrazione di serre al mondo, dove viene coltivata una vasta gamma di frutta, verdura e altri alimenti. Alimenti da cui vengono coltivati ​​almeno 2,5 milioni di tonnellate di frutta e verdura.

Tra tutte le colture troviamo pomodori, peperoni, melanzane, zucchine, cetrioli, fagiolini, angurie e angurie, oltre alla presenza di fiori ornamentali come rose, crisantemi, chiodi di garofano e altre piante, secondo la piattaforma ufficiale di Sistemi orticoli Almeria.

READ  Un bug in WinRAR che consente ai criminali informatici di infettare il tuo dispositivo aprendo file RAR
Credito immagine: HortoInfo

A conferma di questo fatto, abbiamo le dichiarazioni di alcuni astronauti di varie missioni spaziali, che hanno testimoniato questo fatto e hanno confermato che le serre di Almeria sono effettivamente la costruzione umana più visibile dallo spazio.

Innanzitutto, abbiamo la testimonianza dell'ingegnere aerospaziale spagnolo Pedro Duque, che ha avuto l'opportunità di andare nello spazio nel 1998 con la missione spaziale STS-95 sullo Space Shuttle Discovery dell'Amministrazione Nazionale dell'Aeronautica e dello Spazio, noto anche come una pentola. L'ingegnere Duque conferma che l'aspetto delle serre è quasi perfetto e che la loro definizione e dimensione sono inequivocabili.

Dopo questo primo astronauta, abbiamo l'astronauta Michael Lopez Alegría, un astronauta che ha partecipato a numerose missioni spaziali e ha avuto l'onore di comandare la Stazione Spaziale Internazionale.

In realtà Michael ha confermato ciò che ha detto Pedro, perché il deserto di Almería è bianco e lungo chilometri sulla costa spagnola, è impossibile non notarlo, dice López Alegría.

Quest'area è classificata dalla NASA come un “Mare di serre”, che sono state costruite a partire dagli anni '60 e sono state lanciate solo come un modo per testare tecniche di coltivazione outdoor e indoor, crescendo nel tempo e diventando ciò che conosciamo oggi. Come l'edificio più grande del mondo visibile dallo spazio.

Condividi la scienza, condividi la conoscenza.